Ciclo “Giovani e Ribelli” SABATO 15 dicembre 2018

Per concludere l’anno con dei momenti di scambio culturale il CSA Baraonda vi invita tutti al primo appuntamento del Ciclo “GIOVANI E RIBELLI”, una serie di incontri tra giovani ribelli di oggi e di ieri.

Questo sabato 15 dicembre 2018 alle ore 18:00 vi aspettiamo con la presentazione del libro “Sotto l’ombra di un bel fiore. Il sogno tradito della Resistenza” di Cecco Bellosi (Milieu 2018).

Il romanzo, attraverso i due protagonisti Pedro e Paolo racconta la storia ed i ricordi di due partigiani, poi esuli che assistono alla fine dei loro sogni nella Resistenza. Il racconto e’ ambientato nei territori del Lago di Como. Diventati dirigenti dell’Eni sotto la guida di Enrico Mattei, Pedro e Paolo ripercorrono insieme, accompagnandola, la storia: dall’intensità della guerra partigiana ai gloriosi Giorni di Aprile, al tragico epilogo della vicenda di Gianna e Neri, partigiani uccisi da partigiani. Aggrumando poi il racconto attorno a tre momenti decisivi del dopoguerra: a caldo, nel 1948, sotto l’effetto straniante dell’amnistia Togliatti; nel 1957, in occasione del Processo di Padova alla Resistenza; nel 1967, in piena aria di golpe, con la schiusa delle uova di serpente degli agenti dell’Ovra transitati dal fascismo alla repubblica nel ruolo di protagonisti della strategia della tensione. Un racconto che traccia un filo rosso lungo vent’anni di storia d’Italia, con un finale a sorpresa.

Sara’ direttamente Cecco Bellosi a raccontarci del suo libro e a proseguire in un dibattito che vedra’ coinvolto anche un altro importante ospite, il partigiano Alfa,  che gia’ a 17 anni inizio’ a combattere contro i nazisti ed i cosacchi prendendo parte alla Resistenza in Carnia. 

Seguira’ aperitivo popolare

Cliccate sull’immagine per partecipare all’evento!

This entry was posted in eventi. Bookmark the permalink.