Segrate, 21.11.2015 | Comunicato sul futuro del Golfo Agricolo

FESTA DI AUTUNNO NEI CAMPI DI SEGRATE

Si è tenuta Sabato 21 Novembre la “festa d’Autunno” organizzata dal CSA Baraonda nel Parco Alhambra, ai margini del Golfo Agricolo.

Scopo dell’iniziativa? Sollevare l’attenzione sul futuro del Golfo Agricolo e sulla famigerata Variante di Via Monzese che, secondo i progetti della vecchia giunta, avrebbe dovuto collegare la stessa Via Monzese alla zona industriale Marconi, tagliando attraverso il polmone verde.

Grande affluenza di pubblico, come ci si poteva aspettare in un caldo pomeriggio di Novembre. Castagne, vin brulè, musica, canti e un laboratorio “Costruiamo uno spaventa-ruspe” per i più piccoli hanno intrattenuto, fino a ben oltre il calar del sole, i presenti. Al termine della festa, tre spaventa-ruspe e un enorme striscione sono stati lasciati in loco a monito dei passanti.

Presenti anche alcuni membri del Comitato Golfo Agricolo per illustrare le trasformazioni in atto sul nostro territorio e per incentivare tutti a partecipare alla revisione del P.G.T. (Piano di Governo del Territorio).

Il 30 Novembre, infatti, scadono i termini per la presentazione di proposte e suggerimenti circa il nuovo strumento di pianificazione urbanistica. Le proposte possono essere depositate in carta semplice all’Ufficio S@C in Via Primo Maggio oppure inviate con posta elettronica certificata all’indirizzo segrate@postemailcertificata.it oppure ancora via fax al numero al numero 02.2133751.  Il Baraonda sollecita i cittadini ad un’azione attiva e partecipata affinché non si perda quest’importante occasione per ridisegnare il territorio.

L’iniziativa, una delle tante organizzate dal CSA Baraonda nel corso degli anni per la tutela del territorio segratese, non sarà l’ultima. Già Domenica 22 dalle 18.30 si terrà nella sede di Via Pacinotti 13 un Aperitivo Popolare, con prodotti stagionali, per confrontarsi ancora su tematiche ambientaliste, territorio e diritti.

L’impegno di cittadini attivi prosegue e così la pianificazione di altre iniziative di mobilitazione per sensibilizzare l’opinione pubblica. La speranza è riuscire nella salvaguardia delle aree verdi rimaste.

CSA Baraonda Segrate, 21.11.2015

Tarassaco_MarcoRodolfi

Pecore_1_MM

This entry was posted in General and tagged , , , , . Bookmark the permalink.